TV per il gaming: i Samsung Neo QLED sono i primi a ricevere la certificazione “Gaming TV Performance” dall’Associazione tedesca VDE

Quattro modelli della gamma di TV Neo QLED 2021 hanno ricevuto il riconoscimento che riflette rivoluzionarie prestazioni: un input lag inferiore a 10ms e un HDR con luminosità superiore a 1000 Nit
Samsung Electronics ha annunciato che i TV della gamma Neo QLED 2021 sono i primi a ricevere la certificazione “Gaming TV Performance” dalla Verband Deutscher Elektrotechniker (VDE), autorevole ente certificatore tedesco nel settore dell’ingegneria elettrica.

Quattro modelli Neo QLED 8K e 4K (QN900, QN800, QN90, QN85) hanno ricevuto la certificazione, un riconoscimento conferito per un “input lag basso” e un “HDR con luminosità superiore a 1000 Nit”. Ogni TV è stato sottoposto a una rigorosa serie di test, aggiudicandosi infine la certificazione per una prestazione di input lag inferiore a 10ms durante ogni scena di gioco. L’input lag indica il periodo di tempo che intercorre da quando un segnale elettrico viene inviato dal gamepad a quando viene visualizzato sullo schermo. Un TV con un input lag inferiore offre ai giocatori un’esperienza di gioco più immersiva.

Inoltre, Neo QLED di Samsung ha ricevuto la certificazione anche per HDR con luminosità superiore a 1000 Nit. La tecnologia FreeSync Premium Pro, oltre a ridurre al minimo il rallentamento delle immagini sullo schermo, in modo da godere di un’esperienza di gioco incredibilmente fluida, va anche a potenziare l’HDR, schiarendo le scene più luminose e scurendo quelle più buie, per offrire un contrasto ottimizzato. La tecnologia HDR è spesso considerata una delle caratteristiche più importanti nella scelta di un TV fra i gamer.

Oltre a un input lag basso e al supporto HDR con una luminosità superiore a 1000 Nit, Neo QLED presenta anche una serie di nuove ed entusiasmanti funzionalità di gioco.

I TV della gamma Neo QLED offrono dettagli più precisi, neri più intensi e una straordinaria espressione dei colori grazie a un volume del colore del 100% e al controllo della retroilluminazione a 12 bit. Wide Game View e Game Bar, entrambe novità del settore, offrono un campo visivo più ampio, con i formati 21:9 e 32:9, e la capacità di monitorare e regolare rapidamente una grande varietà di informazioni di gioco.

Inoltre, Neo QLED permette di cogliere tutti i movimenti di gioco fino a 120Hz, grazie alla tecnologia Motion Xcelerator Turbo+, anche durante le sessioni di gioco con interfaccia utente fissa. Il suono è stato poi migliorato grazie a Object Tracking Sound (OTS) Pro, una funzionalità audio premium per un’esperienza completamente immersiva, che utilizza un software basato sull’AI per far coincidere il suono con il movimento degli oggetti sullo schermo.

“I gamer cercano schermi sempre più grandi e con una qualità dell’immagine sempre migliore, per sfruttare a pieno nuove console e giochi di ultima generazione”, ha affermato Bruno Marnati, Vice President Audio Video Division Samsung Electronics Italia. “Siamo quindi orgogliosi di aver ricevuto questo riconoscimento, che conferma Samsung come leader anche nel mondo del gaming: da sempre lavoriamo a TV che consentano di vivere un’esperienza di visione immersiva e coinvolgente, anche quando si gioca, e che vadano incontro alle esigenze di chi cerca un TV per questo scopo”.

Per maggiori informazioni sulla gamma Neo QLED, visita www.samsung.it/neoqled

Ottieni le ultime notizie direttamente nella tua casella di posta!

Riceviamo tanto spam quanto te e non abusiamo di questo stumento

AVGuide
Logo
Compare items
  • Total (0)
Compare
0
Shopping cart

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookie policy