QED REFERENCE OPTICAL QUARTZ

Add to compare
QED REFERENCE OPTICAL QUARTZ

116,00

Cavo Toslink per collegare CD o DVD o Decoder TV Digitale o Console giochi all’amplificatore AV o al sintoamplificatore, utilizza la nuova tecnologia QED GLASSCORE™ cioè un conduttore composto di numerosissime e sottilissime fibre ottiche che consentono al segnale di scorrere in maniera omogenea e senza distorsioni

QED REFERENCE OPTICAL QUARTZ
QED REFERENCE OPTICAL QUARTZ

116,00

Descrizione

Cavo di interconnessione audio digitale Toslink di qualità superiore di QED realizzato con vero vetro

Il quarzo ottico di riferimento è il primo del suo genere, costituito da 210 fibre di vetro boro-silicato separate. Il cavo consente di sperimentare un suono straordinario quando si collegano DAC, TV, lettori CD e lettori Blu-Ray ad amplificatori o ricevitori perché ha una larghezza di banda molto più elevata e solo 1/10 dell’attenuazione delle tradizionali fibre acriliche. Il quarzo ottico di riferimento supera di gran lunga le richieste di audio digitale multicanale ad alta definizione con una larghezza di banda di oltre 150 MHz, totalmente inalterata dalla piegatura del cavo.

TECNOLOGIA GLASSCORE
La nuova tecnologia Glasscore ™ di QED utilizza più fasci di fibre di fibre ottiche di vetro borosilicato ultrafine (GOF) di non più di 50 um ciascuna per ottenere il diametro di 1 mm necessario per conformarsi ai connettori standard Toslink. Poiché le fibre sono così piccole, i diversi percorsi dei raggi luminosi sono simili in lunghezza, eliminando virtualmente l’errore di temporizzazione e introducendo meno distorsione e jitter. Ciò ha l’effetto di aumentare la larghezza di banda e l’accuratezza della trasmissione dei dati.

INDICE RIFRATTIVO A GRADINI
Le fibre di quarzo sono rivestite con un rivestimento a basso indice di rifrazione per guidare il segnale luminoso.

Larghezza di banda superiore a 150 MHz
Ciò supera di gran lunga le richieste di audio digitale HD multicanale ad alta definizione. A differenza dei cavi ottici in vetro acrilico convenzionali, i cavi in ​​vetro di quarzo possono fornire segnali fino a 24 bit / 192 kHz inclusi con jitter molto basso.

Il quarzo ottico di riferimento può fornire una larghezza di banda molto più elevata rispetto a una singola fibra di vetro acrilico con 1/10 dell’attenuazione.

JITTER ULTRA BASSO / PERDITA ULTRA BASSA
QED ha calcolato che il jitter (distorsioni causate dalle differenze di temporizzazione tra i diversi percorsi della luce) nei cavi ottici convenzionali potrebbe tipicamente raggiungere fino a 145ps. Nel quarzo ottico di riferimento, gli errori di temporizzazione vengono virtualmente eliminati, introducendo una minore distorsione, jitter e perdite ultra basse <0,03 dB / m. SPECIFICHE
Costruzione unica in vetro borosilicato

Fascio di fibre ottiche 210 x 50 micron altamente flessibile

Larghezza di banda> 150 MHz

Jitter ultra basso

Indice di rifrazione a gradini

Perdita ultra bassa <0,03 dB / m Compatibile con audio ad alta risoluzione a 24 e 32 bit. Garanzia a vita QED I CAVI CONTANO I cavi audio ottici digitali sono ora ampiamente utilizzati per collegare apparecchiature di sorgenti audio come TV, lettori CD e lettori Blu-Ray ad amplificatori o ricevitori. Ci sono molti vantaggi nell'usare l'uscita ottica dall'attrezzatura sorgente. L'uscita ottica fornisce un isolamento elettrico completo tra le apparecchiature eliminando i loop di massa e il rumore indotto da grandi tensioni o correnti esterne. Con la segnalazione digitale veloce che utilizza cavi in ​​rame a doppino intrecciato, problemi come il crosstalk vicino possono causare la distorsione del segnale; questi problemi vengono eliminati utilizzando l'opzione di connessione ottica digitale. A causa delle distanze molto brevi e delle velocità di trasmissione dei dati relativamente basse del sistema Toslink, è possibile utilizzare fibre ottiche in plastica (POF) molto economiche realizzate in un materiale di vetro acrilico noto come PMMA (polimetilmetacrilato). Questi hanno solitamente un diametro di 1 mm per adattarsi al connettore Toslink e, naturalmente, la loro larghezza extra non fa che esacerbare il tempo di sbavatura o jitter causato dalle modalità multiple all'interno della fibra. I calcoli hanno dimostrato che un tipico cavo da 1 m con una fibra PMMA con indice di rifrazione 1.5 e un angolo critico di 76 gradi ha il potenziale per introdurre jitter fino a 145ps nel segnale SPDIF. Queste fibre ottiche in plastica (POF) rappresentano praticamente tutti i cavi audio ottici digitali disponibili in commercio oggi disponibili. L'alternativa a questa situazione adottata da QED nel nostro nuovo cavo con tecnologia Glasscore ™ è quella di impiegare più fasci di fibre di fibre ottiche di vetro borosilicato ultrafine (GOF) di non più di 50 um ciascuna (più sottili di un capello umano vedi sotto) per compongono il diametro di 1 mm necessario per conformarsi ai connettori standard Toslink. Nel nuovo cavo QED Reference Optical Quartz ci sono 210 fibre di questo tipo ciascuna delle quali guida la luce lungo un percorso molto più stretto rendendo le diverse modalità molto più uniformi rispetto alle singole fibre di diametro maggiore. Poiché la gamma di angoli di incidenza in cui la luce viene accettata all'apertura del cavo è inferiore e l'angolo critico di riflessione interna nel vetro è maggiore rispetto alle fibre POF, la gamma dei diversi percorsi presi dalla luce è ridotta. In questo modo brevi impulsi di dati non vengono più allungati artificialmente o imbrattati dal processo fisico di spostamento lungo il cavo. GLASSCORE ™ Ogni fibra è più sottile di un capello umano. Sono necessarie 210 fibre da 50um ciascuna fino al diametro di 1 mm necessario per conformarsi ai connettori standard Toslink. TECNOLOGIE A CONFRONTO FIBRE OTTICHE IN PMMA Una tipica fibra ottica è costituita da un materiale di vetro acrilico noto come PMMA (polimetilmetacrilato). Questo nucleo acrilico consente alla luce di percorrere molti percorsi di diverse lunghezze attraverso di essa. Vengono introdotte differenze temporali, che rappresentano tipicamente fino a 145ps di jitter. Le perdite di segnale si verificano anche quando la luce colpisce al di sopra dell'angolo critico e non viene riflessa (giallo). QUARZO OTTICO DI RIFERIMENTO Il quarzo ottico di riferimento ha oltre 210 fibre Glasscore ™, ciascuna più sottile di un capello umano. Ciò garantisce un jitter estremamente basso perché l'apertura numerica più piccola riduce la gamma di angoli di accettazione portando a percorsi del segnale più diritti.

Recensioni (0)

User Reviews

0.0out of 5
0
0
0
0
0
Write a review

There are no reviews yet.

Be the first to review “QED REFERENCE OPTICAL QUARTZ”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ottieni le ultime notizie direttamente nella tua casella di posta!

Riceviamo tanto spam quanto te e non abusiamo di questo stumento

AVGuide
Compare items
  • Total (0)
Compare
0

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookie policy