in

NAD Electronics ha presentato l’M28 Masters Series

L’M28 è un amplificatore di potenza a sette canali ad alte prestazioni che può costituire il cuore di un sistema multicanale per la riproduzione di musica o come parte di un sistema home theater. L’M28 è il primo amplificatore multicanale che utilizza la tecnologia di amplificazione Eigentakt (self-clocking) di Purifi.

La tecnologia Eigentakt è apparsa per la prima volta nell’amplificatore DAC BluOS Streaming M33 Masters Series di NAD e il nuovissimo amplificatore di potenza Masters M28 utilizza un amplificatore Eigentakt, prodotto da NAD su licenza di Purifi, una società danese che ha sviluppato la tecnologia. Sebbene ci siano molti amplificatori dal suono eccezionale sul mercato, Purifi afferma di aver dato uno sguardo nuovo a come funzionano gli amplificatori e afferma che i suoi ingegneri hanno trovato diverse non linearità apparentemente piccole che se corrette potrebbero fare una differenza drammatica per il suono generale di un amplificatore.

Utilizzando una tecnologia avanzata, layout di circuiti innovativi e grazie alla modellazione matematica avanzata, Purifi afferma di aver risolto gli ultimi limiti rimanenti dei progetti di amplificatori audio. Il risultato, secondo Purifi, è meno rumore e minore distorsione. Tuttavia, la società afferma che il risultato udibile è qualcosa di ancora maggiore con un livello di dettaglio e trasparenza che può offrire nuovi livelli di raffinatezza a qualsiasi livello di volume.

In comune con le precedenti generazioni di tecnologia HybridDigital di NAD, il nuovo M28 può gestire lunghi cavi indipendentemente dall’impedenza dell’altoparlante, fornendo al contempo capacità ad alta corrente. L’M28 ha fino a 200 W di potenza disponibili su 8 Ω di potenza continua per tutti i canali pilotati contemporaneamente. Ci sono fino a 560 W di potenza dinamica in un carico di 4 Ω.

Sebbene sia un amplificatore di classe D, la tecnologia Eigentakt si comporta in modo molto simile a un amplificatore analogico se il segnale inizia a perdere. NAD afferma che molti progetti di Classe D possono diventare instabili sotto carico, ma afferma che la tecnologia Eigentakt si comporta in modo benevolo con il recupero istantaneo che normalmente si vede solo sui migliori amplificatori di Classe A / B tradizionali. Gli ingegneri di NAD sono particolarmente orgogliosi di come l’M28 offra molta potenza con una migliore qualità del suono. Sono ancora più felici di essere stati in grado di farlo a un costo inferiore rispetto alla tecnologia di amplificazione tradizionale.

Per una facile installazione in una varietà di situazioni, l’M28 accetta sia ingressi XLR che connettori RCA single-ended. I connettori XLR utilizzano la stessa efficiente interfaccia audio utilizzata negli studi di registrazione professionali in cui sono necessari il massimo livello di integrità del segnale e il minimo rumore di fondo per le migliori prestazioni. I morsetti di alta qualità sono forniti sull’M28 per connessioni sicure degli altoparlanti. Lo stile dell’M28 è progettato per abbinarsi al preamplificatore / processore NAD Masters Series M17 V2i per creare un sistema home theater a sette canali.

Scritto da AVGuide-Chiara

McIntosh annuncia l’ampli integrato MA12000 350wpc