McIntosh annuncia l’ampli integrato MA12000 350wpc

McIntosh MA12000 350wpc è l’amplificatore integrato più potente fino ad oggi della casa: un design ibrido con 4 valvole 12ax7a (due per canale) nella sezione del preamplificatore e un amplificatore a stato solido da 350wpc equipaggiato con l’Autoformer proprietario dell’azienda. Gli Autoformer (e il trasformatore di potenza) sono alloggiati in un involucro di vetro e garantiscono la piena potenza dell’amplificatore indipendentemente dai movimenti di impedenza dell’altoparlante collegato.

Il MA12000 va alla grande sulla connettività, 2 Toslink, 2 coassiali, MCT per le meccaniche Mcintosh, usb, HDMI ARC/CEC. Gli ingressi analogici sono: 2 XLR,
2 phono MM/MC, 6 RCA, ingresso Home Theater con uscite preamplificatrici fisse e variabili

Il DA2 è Roon Tested (da non confondere con Roon Ready) per confermare il supporto USB per PCM fino a 32 bit / 384 kHz e DSD512. Coassiale e TOSLINK completano con PCM a 24 bit / 192 kHz.

L’ MA12000 dispone anche di bypass HT, morsetti per altoparlanti brevettati Solic Cinch placcati in oro, una bacchetta IR e un amplificatore per cuffie ad alta uscita completo di crossfeed.

E non sarebbe un amplificatore McIntosh senza un paio di misuratori di watt “McIntosh Blue” (che mostrano l’uscita di potenza in tempo reale dell’amplificatore , “un pannello frontale in vetro nero, manopole di controllo rotanti, logo illuminato, terminali in alluminio e un telaio in acciaio inossidabile, lucidato a specchio.

Ottieni le ultime notizie direttamente nella tua casella di posta!

Riceviamo tanto spam quanto te e non abusiamo di questo stumento

AVGuide
Logo
Compare items
  • Total (0)
Compare
0

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
Cookie policy