in

JBL HDI presenta quattro modelli premium

JBL ha fissato un nuovo punto di riferimento nel design e nella tecnologia degli altoparlanti con il lancio della sua serie HDI.

Sfruttando alcune delle tecnologie più avanzate di JBL e capacità di prestazioni acustiche, secondo Jim Garrett, Senior Director, Product Strategy and Planning, HARMAN Luxury Audio, la serie HDI incorporerà “driver di compressione di livello professionale”.

Con l’uso delle guide d’onda HDI, la nuova serie di altoparlanti “offre dinamiche incredibilmente realistiche e immagini che danno vita a musica e film”.

La compongono i modelli da pavimento HDI-3800 e HDI-3600 , quello da stand HDI-1600, il canale centrale HDI-4500 e il subwoofer attivo HDI-1200P. Tutti si caratterizzano per il tweeter a compressione 2410H-2, derivato dalla gamma professionale JBL D2. Il diaframma anulare in polimero ha una massa ridottissima per incrementare l’estensione in frequenza, mentre la conformazione a “V” riduce i fenomeni di “break-up”. Il driver da 25 mm è abbinato alla guida d’onda HDI (High-Definition Imaging). Per la gamma bassa ci sono invece i woofer Advanced Aluminium Matrix, dotati di bobina a corsa lunga, cestelli pressofusi, anelli di corto circuito magnetico e di stabilizzazione del flusso. Il caricamento è in reflex tramite condotti posteriori a profilo ottimizzato.

Il suo design è caratterizzato da eleganti mobili, con woofer da incasso con griglie fissate magneticamente.

Ciascuno dei diffusori da scaffale e da pavimento vanta uno zoccolo nero lucido integrato nella base dell’armadio.

La gamma di diffusori è disponibile in nero lucido verniciato, impiallacciatura in legno di noce satinato e legno impiallacciato rovere grigio satinato.

Cosa pensi?

Scritto da AVGuide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subwoofer Velodyne MicroVee MKII

Magnepan rivela Little Ribbon System