BW Formation
in

Formation la suite wireless Hi End di Bowers & Wilkins

Bowers & Wilkins è da sempre sinonimo d’innovazione. Da oltre 50 anni progetta e costruisce sistemi di riproduzione sonora di livello assoluto e sviluppati in modo maniacale. Molte delle soluzioni sviluppate in quel di Worthing sono poi diventati degli standard per il mondo dell’audio, come -e solo per fare un esempio- l’iconica membrana gialla in Kevlar, adesso sostituita da Continuum. L’esperienza unica degli ingegneri B&W nell’acustica, e quella della EVA Automation, specializzata in sistemi wireless e che dal 2016 ha acquisito l’azienda inglese, hanno fatto nascere il sistema Formation, che è quanto di meglio, sotto ogni punto di vista, ci si possa aspettare da un prodotto audio Wireless di qualità Hi End.

displimg 3

La gestazione del sistema è stata molto lunga, come del resto tradizione di casa B&W dove nessuna scelta è fatta a caso. Oltre ai contenuti tecnici sono stati particolarmente curati gli aspetti estetici, che pur non tradendo le linee tipiche del costruttore inglese, sono diventati ancora più moderni e accattivanti. Forme originali, materiali di livello assoluto, abbinamenti di colori, geometrie completamente inedite. Si ha, insomma, la netta sensazione di avere a che fare con un prodotto al top sotto ogni punto di vista. La gamma al suo debutto è già completa, e consta di una coppia di diffusori Wireless, i Formation Duo che ricordano nelle forme gli 805 D3, top di gamma dell’azienda inglese, poi un diffusore stand-alone, il Formation Wedge, abbastanza simile sia nelle forme che nell’utilizzo allo Zeppelin, altra icona di casa B&W, poi il Formation Bar, sound-bar sottile e di forma, per adattarsi a qualsiasi TV, Formation Bass subwoofer compatto e che si ispira al noto PV1D e infine Formation Audio, il preamplificatore necessario per interfacciare qualsiasi sorgente analogica e digitale al sistema, o per collegare tramite un amplificatore dei diffusori tradizionali.

Tecnicamente il sistema Formation è avanzatissimo, e si basa su una rete Mesh separata dal wi-fi casalingo e sviluppata da B&W appositamente; garantisce un ritardo di massimo 1 micro secondo, valore assolutamente unico nel settore. La risoluzione massima è 96 kHz/24 Bit senza negoziazione, e tutti i prodotti sono già compatibili AirPlay 2, aptX HD, Spotify Connect, DLNA e Roon Ready. Insieme con il sistema vero e proprio la Bowers & Wilkins ha sviluppato una app (iOS/Android) che serve sia a gestire il sistema che ha spedire la musica dallo smartphone/tablet ai device Formation. Parallelamente allo sviluppo del sistema Mesh, la B&W ha sviluppato un DSP che è contenuto all’interno di tutti i prodotti Formation e che gestisce lo streaming musicale nel modo più opportuno, oltre a effettuare le complesse operazioni di cross-over elettronico. Tutti i prodotti Formation hanno infatti un amplificatore dedicato per ogni altoparlante, con la assoluta esclusività di “modulare” letteralmente le frequenze e pendenze di taglio in funzione della musica o colonna sonora che si sta ascoltando, in questo modo si riesce sempre a ottenere il massimo possibile in fatto di resa sonora da qualsiasi contenuto.

Formation Duo sono diffusori di forma “tradizionale”, con il tipico look feeling B&W, tweeter on-top su un housing separato con cupola in carbonio abbinato a un mid-woofer con membrana Continuum direttamente derivati il primo dalla serie ‘700 e il secondo dalla ‘800. Formation Duo è multi-amplificato attivamente, ed è dotato di due amplificatori da 125W in classe D per diffusore, vengono venduti in coppia, e offrono una combinazione stereofonica con prestazioni assolutamente uguali a quelli di un sistema Hi Fi Premium.


Formation Wedge richiama –lo abbiamo accennato- lo Zeppelin, ma con un look completamente nuovo e l’abbinamento di legno per la parte posteriore e tela lavorata con una elegante griglia romboidale in rilievo. La forma curvilinea garantisce una diffusione del suono che non ha eguali in commercio, con una dispersione senza confronto. La larghezza di Wedge è di poco più di 44 cm, quindi più piccolo dello Zeppelin, ma con una migliore dotazione di altoparlanti, due tweeter da 2,5 cm, due midrange da 9 cm e un woofer da 15 cm. Anche Formation Wedge è multi-amplificato attivamente, con potenze di 40W per tweeter e midrange e 80 Watt per il woofer, per un totale di 5 amplificatori separati.

category


Bellissima Foundation Bar, probabilmente la più bella sound-bar in commercio, nella classica e irrinunciabile forma sottile e allungata, ha una griglia di forma con rifinitura a rilievo molto accattivante, e che nasconde ben 9 altoparlanti, 3 tweeter da 2,5 cm (uno per il canale centrale e due per sinistro e destro) e 6 midwoofer da 6,5 cm, due dedicati al canale centrale e 4 a 2 a 2 per i laterali per 6 amplificatori da 40 Watt in classe D.

Formation Bar


Formation Bass è il subwoofer che richiama le forme del leggendario PV1D, il primo subwoofer in commercio in configurazione Vessel. Può essere abbinato a qualsiasi diffusore della serie Formation e utilizza 2 woofer da 16 cm a corsa lunga con due amplificatori separati da 250 watt l’uno.


Ultimo componente è il Formation Audio, preamplificatore di forma particolare e dotato di ingressi audio analogici e digitali per integrare all’interno del sistema sorgenti esterne sia analogiche che digitali come un giradischi o un lettore CD e renderle usufruibili da qualsiasi diffusore Formation, come di integrare amplificatori/casse esistenti, avendo Formation Audio sia ingressi/uscite sia analogici che digitali.

What do you think?

Written by AVGuide

LG70UM7100

LG serie TV UM7100 si aggiunge il 70″

triangle borea

Triangle presenta una nuova linea di diffusori: Borea