in

DragonFly Cobalt il DAC compatto senza compromessi

Nuova versione della “Libellula” al top della gamma AudioQuest con caratteristiche rivoluzionarie: un altro miracolo firmato Bill Low.

cobalt

Era il Giugno del 2012 quando DragonFly di AudioQuest rivoluzionò, letteralmente, il mondo dei DAC ad alte prestazioni, grazie a un fattore di forma del tutto inconsueto e prestazioni che lasciarono letteralmente tutto il mondo a bocca aperta. Il costo, estremamente contenuto, il fatto di poter pilotare sia qualsiasi tipo di cuffia che l’ingresso di un amplificatore, e non ultima, la compattezza, decretarono il successo di DragonFly, la libellula che ronzando in lungo e in largo in giro per il mondo, ha anche generato numerosi cloni “DragonFly Killer” che non hanno però avuto grande successo.

Serie DragonFly

USB DAC + Preamp + Amplificatore per cuffie


Dopo il raddoppio di DragonFly, con una versione Black campione di rapporto q/p e una Red ad alte prestazioni, adesso DragonFly Cobalt, il nuovo top di gamma che porta a tre i modelli a catalogo. Un circuito DAC completamente nuovo e uno stadio analogico di uscita più raffinato con un percorso del segnale meglio ottimizzato, che ha portato ad una maggiore trasparenza e immediatezza del suono.
E’ dotato di convertitore DA ad alte prestazioni ESS ES9038Q2M, con filtro a fase minima e bassa pendenza e che permette di ottenere una maggiore chiarezza in bassa frequenza, e fulminea velocità dei transienti. Il cuore di Cobalt è il microprocessore PIC32MX274 a basso consumo, in grado di incrementare la capacità di calcolo del 33% rispetto ai Red. Nuovo e inedito il filtro sul circuito di alimentazione per migliorare l’immunità ai disturbi provenienti dalle reti dati senza fili (WiFi), dal Bluetooth e dalla rete cellulare. In dotazione un adattatore DragonTail da femmina USB-A a USB-C maschio con un fattore di forma che si adatta perfettamente a DragonFly Cobalt.

La qualità di DragonTails è garantita dal livello Carbon del cavo USB utilizzato. Cobalt ha prestazioni elettriche assolutamente superiori rispetto a qualsiasi prodotto della concorrenza, è infatti in grado di pilotare direttamente la cuffia anche ad alta impedenza e molto ostica grazie all’alto livello d’uscita di 2.1 volt.

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / il contenuto contrassegnati come “Google Youtube” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitato. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie:

clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Cosa ne pensi?

Enthusiast

Written by AVguide

Years Of Membership

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PrimaLuna evo

PrimaLuna: nuova linea completa di amplificatori integrati a valvole

Low Formation Flex

Formation Flex